Riflessioni

Fa tanto clamore la decisione del governo di aumentare l’IVA sugli abbonamenti pay-tv al 20%.

Siccome la motivazione più gettonata è quella del rispetto delle direttive comunitarie, non posso trattenere una riflessione: ma fra tutte le direttive comunitarie da rispettare, non si poteva rispettare quella su Retequattro abusiva?

Ricordiamoci che ci costa ogni giorno più di 300.000 euro.

L’altra notizia che mi ha colpito oggi è quella di Berlusconi che al prossimo G8 vuole proporre una non meglio specificata “regolamentazione di Internet”.

Non bisogna cadere nel tranello mentale “regolamentazione = restrizione”. Anzi, per essere propositivi, direi che una buona regolamentazione è quella che sancisce l’accesso alla rete per tutti ed a costo agevolato. Ci metterei nel calderone anche lo sviluppo del Wi-Max, a mio parere un grosso motore per applicazioni e servizi di prossima generazione: per avere un parallelo, pensate a tutto ciò che i satelliti GPS hanno reso possibile (mercato dei navigatori satellitari in primis).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*